martedì 5 luglio 2016

Le Fontane di Palermo. Asciutte e Abbandonate.

E' passato un po' di tempo (troppo) da quando il Comune annunciò l'imminente restauro e attivazione di fontane in Centro Storico. Dopo mesi la storia è però sempre la stessa. Eppure proprio l'attivazione è una procedura molto semplice.. basterebbe soltanto girare una manopola.. come si spiega questa inerzia? Perchè non provvedere anche solo riportando l'acqua dove l'acqua è sempre stata?




1 commento:

  1. Non è facile ,come dite voi, ripristinare una fontana.
    1) Prima di tutto bisogna rifare l'impianto idrico e collocare un motorino che permetta il riciclo dell'acqua.
    2) Bisogna trovare del personale competente.
    3) Bisogna garantire una manutenzione giornaliera ordinaria
    4) garantire un minimo di sorveglianza.
    5 Avere la volontà politica di restaurare e attivare tali fontane
    6) Avere un grande amore per questa città, in parole povere " Amare Palermo"
    Detto questo, vi faccio una domanda, secondo voi questa amministrazione è in grado di mantenere queste promesse?

    RispondiElimina

ads