giovedì 27 novembre 2014

Degrado a Porta Nuova. Si Intravedono i Primi Danni..


Si parla da tanto, troppo tempo, del restauro di Porta Nuova. Non si vedono progressi all'orizzonte. L'unica azione compiuta è una messa in sicurezza che doveva sembrare temporanea e appare quasi permanente.. Gli unici sviluppi sono evidenziati da questo articolo di Michela Misuraca su Repubblica Palermo. E sono pessimi.

Si sta consumando un danno incalcolabile e nessuno fa niente.. 

Alcune brevi riflessioni: 

1) Il proprietario della Porta Nuova dovrebbe essere l'Esercito Italiano (comunque lo Stato Italiano). 

2) La Soprintendenza non credo abbia obblighi e competenze al reperimento dei fondi necessari per il restauro. 

3) Si parlava di un restauro generale finanziato da privati anche con l'apposizione temporanea di pubblicità.. Alcuni critici e il Comune bloccarono questa soluzione per la Cattedrale (successivamente e fortunatamente sbloccata). 

Quindi o il proprietario mette i soldi per il restauro o si cercano degli sponsor privati.

L'UNICA COSA DA NON FARE E' PERDERE TEMPO!
                       

Immagine tratta dall'articolo di Repubblica Palermo

Nessun commento:

Posta un commento