domenica 11 marzo 2012

Un Appello per le Case Medievali in Salita Sant'Antonio

Per chi avesse a cuore la storia di Palermo, inoltro il testo di un appello che ho letto sul gruppo Facebook Salviamo le Case Medievali di Palermo (Salita Sant'Antonio a Palermo) e che copio di seguito per portarlo all'attenzione di chi sia interessato. Credo che si possa trattare di un contributo concreto alla divulgazione del disastro incombente sulla Salita Sant'Antonino. Chi lo condividesse potrà completarlo con i propri dati, sottoscriverlo e trasmetterlo. (Vi invito anche ad aderire al gruppo fb anche per vedere le immagini dell'edificio e capire..)




Mitt. ............ ....................... data, .........

via ................................ n.

CAP .............. città ...................

All’ Assessorato Beni Culturali e dell’Identità Siciliana

Dipartimento regionale dei Beni Culturali e dell'Identità siciliana

Al Dirigente Generale: Dr. Gesualdo Campo

via delle Croci, 8 - 90139 PALERMO

dirgenbci@regione.sicilia.it

Al Soprintendente per i beni culturali ed ambientali di Palermo

Dr. Gaetano Gullo

Via Pasquale Calvi, 13 – 90139 PALERMO

sopripa@regione.sicilia.it

Alla CONFERENZA EPISCOPALE SICILIANA

Direttore Don Giuseppe Rabita

Corso Calatafimi, 1043

90132 Palermo

tel. 0916685491 fax 0916685492


Al Commissario Straordinario

D.ssa Luisa LATELLA

Palazzo delle Aquile

fax 091 / 333267

mail : segr.comm.straordinario@comune.palermo.it

A La Repubblica - Palermo

Redazione

Via P.pe di Belmonte, 103 - 90141 PALERMO

fax 091/7434970

email: palermo@repubblica.it

A Il Giornale di Sicilia

Redazione

Via Lincoln, 21 - 90133 PALERMO

email: postaweb@gds.it

A Striscia la notizia - Mediaset

Redazione

e p.c. MINISTRO dei BENI CULTURALI

Dr. Lorenzo Ornaghi

Via del Collegio Romano, 27 - 00186 Roma

c/o Dirigente Generale

Dott. Adriano RASI CALDOGNO

Fax 066723.2899 .2512

mail: segvicegab@beniculturali.it

OGGETTO : Appello per salvare le CASE MEDIEVALI di Salita S. ANTONIO a PALERMO

Egregi Enti/Istituzioni,

mi permetto di segnalare la pagina appositamente creata da un gruppo di tecnici/restauratori/semplici cittadini per segnalare la grave situazione di pericolo in cui versa un'unica e significativa testimonianza di epoca medievale della città di Palermo. Le tre fabbriche medievali sono conosciute come "casa del beneficiale di S. Matteo" in quanto da molti secoli in uso ai chierici di S. Matteo (oggi compagnia dei Miserimi di S. Matteo). La proprietà è ascrivibile pertanto alla CURIA di Palermo. Nessun intervento di manutenzione/restauro/salvaguardia è in atto e le lesioni peggiorano di giorno in giorno.

La pagina è stata creata per sensibilizzare le ISTITUZIONI PUBBLICHE ad intervenire senza ulteriori remore alla tutela del Bene Monumentale (il bene è sottoposto a vincolo ai sensi del D.Lgs. 42/2004) e di porre in essere tutte le procedure sancite dal Codice dei Beni Culturali anche in sostituzione della proprietà inadempiente.

Confidando di ricevere risposta scritta ai sensi della legislazione vigente, chiedo di essere messo a conoscenza su tutte le iniziative poste in essere da codesto Ente/Istituzione a tutela e salvaguardia del bene monumentale.

Cordialmente,

(nome) (Cognome)

mail : .....................@......................

SITO/BLOG creato :

http://www.facebook.com/groups/258259090917095/

1 commento:

  1. Compilato in ogni sua parte, presto sara' inviato (con le dita incrociate)!

    RispondiElimina