domenica 18 marzo 2012

Palermo nel Cinquecento

Cliccate sull'immagine per ingrandirla e godervi i dettagli

3 commenti:

  1. Non credo riguardi il 1715, infatti mancano il taglio di via Maqueda e il prolungamento del Cassaro voluto dal viceré Marcantonio Colonna (con l’apertura di Porta Felice)… penso sia di fine ‘500.
    In ogni caso è bellissima lo stesso!!

    RispondiElimina
  2. Giustissimo, Salvo. Ho trascritto male le informazioni. La mappa è veramente del 1715 perchè incisa in quel periodo da Peter Van Der AA ma effettivamente ripropone Palermo di due secoli prima.. grazie. Correggo l'intestazione.

    RispondiElimina
  3. Scusate, ma la carta risale al 1580, fatta da M. Fiorini. Lo so perchè ho il catalogo con le incisioni della Palermo tra il 1500 e il 1800, datami dalla provincia (quando sono andata a palazzo S. Elia nel 2005), si chiama: "Palermo incisa".

    RispondiElimina