domenica 2 ottobre 2011

Ricevo e Pubblico:

mentre camminiamo sul marciapiede nuovo della Cala ammirando e commentando tutte le novità ci chiediamo preoccupati:quanto durerà?

Già si sono portato un pezzo di sedile dalla bellissima terrazza che simula il ponte di una nave e i ragazzi che bevono lasciano i bicchieri sugli stessi sedili.
Si vedono i cani che saltellano sulle aiuole col prato e i fazzolettini buttati nello scivolo per i disabili che porta alla terrazza.
Che cosa possiamo fare per evitare questo?
Un servizio di vigilanza...?
Magari!
Penso che si possa tentare con delle tabelle con su scritto:
Questo posto lo abbiamo realizzato per Voi, cari cittadini di Palermo.
Trattatelo con cura, come se fosse il vostro salotto di casa che mantenete bene per i vostri ospiti.
E tu che lasci rifiuti, perchè non te li porti a casa e li metti nel tuo salotto?
Amo Palermo....Povera Palermo!

marisa c.

Nessun commento:

Posta un commento