mercoledì 10 novembre 2010

Quel Che Resta del Passato nel Prospetto della Chiesa di San Nicolò all'Albergheria

La piazza San Nicolò all'Albergheria documenta numerose tracce del passato, più recente (relativamente parlando) con il prospetto del settecentesco Palazzo Giallongo Fiumetorto (ormai solo il prospetto) o ancora più antichi come la mole della Chiesa di San Nicolò. Proprio la facciata della chiesa monumentale conserva ancora delle tracce -sebbene minime- di un dipinto murale. Proprio sulla piazza. Resti evidenti di immagini probabilmente appartenute ad una cappella o a una edicola votiva (qualcuno ne sa qualcosa?) e che ribadiscono l'originalità e età di questa chiesa. Resti purtroppo destinati a sparire per la loro esposizione all'aria, pioggia, ecc.. Resti che forse altrove sarebbero stati valorizzati e che qui passano del tutto inosservati.


Si intravedono un viso e una mano

Nessun commento:

Posta un commento