giovedì 15 aprile 2010

Palermo Apre le Porte 2010.

Ritorna Palermo Apre le Porte, edizione 2010. Molto interessante perchè ci sono alcune aperture inedite e quindi occasione da non perdere per visitare palazzi e chiese in genere non aperti al pubblico.

Dal Giornale di Sicilia, qualche dettaglio in più:

'(...)
Protagonisti di questo tran tran di presentazioni, concorsi e relazioni rimangono, però, i monumenti. Per il piacere dei turisti e dei visitatori, palermitani e non, quest’anno ci saranno delle new entries tutte da scoprire. Ad essere adottati per la prima volta saranno, infatti, la Chiesa di S. Anna dei Pioppi, in via Pignatelli Aragona; Palazzo Fernandez e l’atrio di Palazzo S. Rosalia, in via Papireto; Palazzo Natale, in via Garibaldi; l’oratorio del SS. Rosario in San Domenico, in via Bambinai; Villa Alliata Cardillo, in via Faraone; i musei di Casa Professa, nell’omonima piazza; l’oratorio della Carità di S. Pietro, in via Maqueda; la chiesa di S. Orsola, in via Maqueda; la chiesa di S. Matteo, in corso Vittorio Emanuele; la chiesa di S. Francesco di Paola e la chiesa di Santa Maria degli Angeli detta della Gancia.

Le adozioni dei monumenti si svolgeranno nei weekend compresi tra aprile e maggio (16-17-18 aprile; 7-8-9 , 14-15-16, 21-22-23 maggio). L’apertura dei siti avverrà nei giorni di venerdì e domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00, sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30 compatibilmente con le esigenze dei siti e delle scuole. Durante la domenica mattina, nei week end di adozione, si svolgeranno anche alcune “passeggiate” organizzate dalle scuole.'

Nessun commento:

Posta un commento