sabato 20 marzo 2010

Le Motivazioni del Riscatto Sociale Palermitano

Pubblico di seguito parte di una intervista (pubblicata su Sicilianews24) al magistrato Roberto Scarpinato che individua le cause e le motivazioni obbligate per la rinascita -morale e culturale- di Palermo.
Una intervista che condivido pienamente e che, personalmente, vedo così puntuale che non la limiterei al solo fenomeno mafioso (come potrebbe intendersi) ma allo stagnare delle pulsioni sociali limitate ad un semplice sopravvivere. Lo status quo, minando alla base anche il seppur minimo orgoglio siciliano, non potrà essere mai cambiato se non con un vero recupero della dignità sociale.

'(...) Quello che secondo me si dovrebbe fare è riprenderci la televisione di stato, riprenderci la verità. Mantenete alta l'attenzione e ricordate quello che accade, la memoria è importantissima, ricordatevi di Sciascia e di Pasolini, due intellettuali non assoggettati al potere politico. Dobbiamo salvare la scuola pubblica e ai giovani dico: studiate, studiate, studiate perché solo chi conosce la realtà può cambiarla.'

qui il link all'intervista per intero

Nessun commento:

Posta un commento