lunedì 15 febbraio 2010

Ancora Recuperi in Piazza Magione


Altri cantieri di recupero di edifici in Piazza Magione. A dire il vero si tratta di Piazza Sant'Euno, dove già il Palazzo Naselli è diventato un cantiere così come l'edificio all'incrocio con il 'fu' vicolo della Pace (direzione Spasimo) e così come la chiesa di Sant'Euno, già recuperata. Da poco sono stati montati i ponteggi sull'edificio alla destra della chiesa. Insomma, adesso, tutto il fronte lato mare della Piazza Magione sarà presto un'area completamente recuperata (a questo punto, su quel lato non manca veramente niente..). Una altra gran bella notizia.

1 commento:

  1. Con questi recuperi si sta rivalorizzando una zona tra le più importanti del centro storico.
    Tuttavia, chiamatemi rompi scatole, o come volete voi: ma ci voleva tanto a togliere quell'erba che già è spuntata sul cornicione della chiesa di Sant'Euno!?
    Al di là di questa osservazione di carattere del tutto personale, sono contento che il nostro centro storico stia riprendendo vita e che, soprattutto, i palermitani se ne stiano riappropriando sempre più!

    RispondiElimina