mercoledì 29 ottobre 2008

Piccoli Passi Avanti della Metropolitana a Palermo

Forse solo proclami.. un po' come per il ponte.. Adesso è il turno della metropolitana che, piano piano, sembra -forse- un po' più una realtà. Adesso tocca a Matteoli, Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, che conferma la disponibilità del Governo a stanziare 250-300 milioni per la realizzazione della metropolitana leggera automatica. Solo dopo avere esattamente quantificato i fondi FAS, però. Lo riporta questo articolo de La Sicilia

P.S. ricordo che a Catania è sempre più una realtà e a Napoli è ormai quasi conclusa..

1 commento:

  1. A Palermo si fanno le cose sempre a piccoli passi. Dai politici, abbiamo solo tante parole ma i fatti poi mancano sempre. Es. avere un grande aeroporto nazionale ed internazionale all'avanguardia, per essere la porta in europa nel cuore del mediterraneo, avere strade,parcheggi, raccordi autostradali, ed una metropolitana quella vera che ti permette di spostarti da un punto all'altro della città senza prendere il proprio mezzo. Tutto questo, darebbe alla grande Palermo tanto lavoro e benessere e non traffico e disoccupazione... "Queste sono le motivazioni secondo me, che tutti i lavori durano secoli,la mancanza di amore verso la propria città, quando in altre città d'Italia anch'esse grandi, da anni sono già reltà". Ci rimane soltanto di ricordare che siamo il capoluogo della sicilia e la 5^ città d'Italia.. saluti

    RispondiElimina