domenica 19 ottobre 2008

Piazza Magione. Presto il Recupero del Convento delle Suore di Madre Teresa di Calcutta.

La notizia è stata resa pubblica ieri. Il Convento di Piazza Magione, ultimo baluardo allo scempio che creò piazza Magione qualche decennio fa (ricordo che prima non era una piazza e molti dei muretti che delimitano il prato non sono altro che le fondamenta di palazzi abbattuti da una politica edilizia scellerata), sarà presto recuperato. Le suore con tutta probabilità traslocheranno altrove anche perchè consapevoli del fatto che la loro missione ha ormai poco senso alla Kalsa dove si trovano ormai sempre meno poveri. Il Convento delle Suore di Madre Teresa di Calcutta diverrà con tutta probabilità un centro polivalente (anche se non mi è ben chiaro di che tipo). La notizia ormai certa (e più importante direi) è comunque che sarà recuperato a breve. In attesa dei prossimi restauri che insisteranno nella zona (in via di completamento il teatro Garibaldi, la Chiesa dei Santi Euno e Giuliano, altri palazzetti dove sono da poco state issate le impalcature e altri palazzi nobiliari che verranno presto recuperati), piazza Magione diverrà a breve uno dei luoghi più affascinanti e rinnovati del Centro Storico.


Palazzetto con impalcature su Piazza Magione

2 commenti:

  1. Le Suorine sono andate via (alla Guadagna) ma per il recupero non si è fatto niente....

    RispondiElimina
  2. Tutto tace. Quando c'e' il comune di mezzo, tutto tace come al solito.

    RispondiElimina