mercoledì 8 ottobre 2008

Le Giornate dell'Economia del Mezzogiorno a Palermo

Lo includo sicuramente tra gli eventi siciliani dell'anno (anche per questo ho inserito un banner in alto a sinistra). Promotore è l'instancabile prof. Pietro Busetta che considero uno dei principali motori dell'attuale pensiero 'positivista' economico siciliano. Poco piangersi addosso e parecchie posizioni concrete e proposte intelligenti per lo sviluppo reale della Sicilia.
Passando all'evento, così come riporta il link dell'organizzazione dell'evento, Le Giornate dell'Economia del Mezzogiorno si tradurranno in 'Una kermesse di sei giorni. Oltre 100 relatori, più di 20 organizzazioni coinvolti, tre incontri istituzionali: quello dei presidenti delle Assemblee regionali, organizzato dal presidente Cascio, quello dei presidenti delle regioni, organizzato dal governatore Lombardo, e quello dei rettori degli atenei italiani, convocato dal rettore di Messina, Tomasello, coordinatore delle università siciliane. Il gruppo bancario medio siciliano coinvolto: Banca S.Angelo, Banca Nuova e Credito Siciliano. Primari enti di ricerca nazionali ed internazionali come l’OCSE, l’ISTAT, la SVIMEZ, la Fondazione Banco di Napoli, SRM. Insomma un’iniziativa di alto livello che spazierà dall’alta formazione, al federalismo per un tema che è tutto un programma: “Economia e felicità”.

Nessun commento:

Posta un commento