venerdì 3 ottobre 2008

Ci Risiamo.. Gli Abusivi Occupano il Pensionato in Restauro di Casa Professa

I circa 40 senzatetto che da giorni occupavano l'aula consiliare del municipio di Palermo, hanno lasciato sala delle lapidi stanotte e hanno occupato l'ala di un edificio del quartiere Ballarò, nei pressi di Casa Professa, destinato a pensionato universitario.


La casa è un diritto ma c'è modo e modo di farlo valere.. questo è il peggiore. Anche perchè -non vorrei sbagliarmi sui dettagli della vicenda- ma il Comune era intenzionato a rifinanziare l'alloggio in albergo. Anche questa è una scelta irrazionale. Pagare alberghi e non costruire le case è insensato e non credo che il problema sia di così difficile soluzione. Adesso ciò che preme più di altro è risolvere il problema dell'intollerabile occupazione abusiva e smetterla una volta e per tutte con questa moda dell'occupazione di edifici pubblici a maggior ragione quando fanno parte del patrimonio storico.

6 commenti:

  1. io li metteri tutti a casa di Milazzo e Ferrandelli..

    RispondiElimina
  2. questo è il reagire fascista di questa hai problemi dei cittadini. Indifferenza ai bisogni della povera gente e sopraffazione delle istituzioni. A questo punto non mi soprenderei se qualcuno si alzasse con l'idea di eliminare proprio il bisognoso così annulliamo il problema alla radice!!!

    roby

    RispondiElimina
  3. guarda che ti sbagli. I senza casa hanno avuto lo sfratto dal Comune anche dai loro alloggi provvisrori (alberghi). Quindi sono stati lasciati proprio in mezzo alla strada. Per carità è comunque deprecabile l'occupazione di palazzo delle aquile ma qualcosa dovevano pur fare per fare rispettare i propri diritti.

    RispondiElimina
  4. ed infatti adesso.. tutti alla cattedrale! la ciliegina sulla torta di questo splendido tour monumentale dei senzatetto. Ogni volta che vengono sloggiati vanno ad occupare qualcosa sempre meglio! La cattedrale è il solito fine tour.
    La prossima volta faccio anche io il senzatetto così entro aggratis in un po' di posti.

    NB La prossima volta consiglierei loro di evitare palazzo delle aquile e andare direttamente al palazzo dei Normanni. Molto piùcomodo.

    RispondiElimina
  5. ipigghissituttuquantisunnuakkarkagnati

    RispondiElimina
  6. Sto facendo una ricerca sulle varie baraccopoli della città, comprese zone del centro storico occupate da senzatetto, (non per una pulizia etnica, ma per uno studio universitario) potreste indicarmi queste aree. Anche via mail (ade.rao@hotmail.it). Grazie

    RispondiElimina