mercoledì 1 ottobre 2008

Approvato il Disegno di Legge sul Bilancio della Regione Siciliana

Tanti tagli, il 12%.. di seguito l'ANSA

La giunta siciliana ha approvato il disegno di legge sul bilancio della Regione siciliana, che ammonta a 26 miliardi. Il provvedimento proposto dall'assessore Michele Cimino prevede tagli di circa il 12 per cento in tutti i rami dell'amministrazione per colmare un deficit di due miliardi e 200 milioni. Non sara' necessario ricorrere ai mutui perche', ha spiegato il presidente Raffaele Lombardo, 'si procedera' con una forte contrazione delle spese, specie quelle effimere'. La giunta ha anche approvato il disegno di legge sul credito di imposta che prevede detrazioni fiscali automatiche per gli imprenditori che faranno investimenti. E' stato inoltre deciso il riordino delle societa' partecipate attraverso il loro accorpamento per aree omogenee. La giunta ha infine approvato il disegno di legge sulla semplificazione amministrativa.

Nessun commento:

Posta un commento