lunedì 8 settembre 2008

Grandi Sorprese al Piano Inferiore. La Cripta della Cattedrale.

Uno scenario che avrebbe ispirato Dan Brown o degno di una scenografia da Indiana Jones.. Sarcofagi di marmo millenari che fanno sembrare Palermo una città mitteleuropea. Silenziosa, in ordine. Tutto questo a pochi metri dal traffico più caotico del Cassaro.
Credo che non molti conoscano la Cattedrale 'al piano di sotto' (confesso anche io ero un po' ignorante in merito..). Eppure è visitabile ed è un ambiente incredibile. Una trentina di sacelli e sepolcri dei maggiori notabili del clero e della vita politica di una Palermo che fu. Marmi e lapidi che raccontano gran parte della storia della nostra città. La Cripta della Cattedrale è quindi aperta al pubblico e un 'passaggio' è veramente raccomandabile. Di seguito, per averne un'idea, qualche foto:

2 commenti:

  1. Caro Gabriele,grazie per aver pubblicato una tale notizia...io sono stata diverse volte alla cattedrale poiché ne sono innamorata :) e non sapevo...appena tornero' a Palermo sarà la prima cosa che andro' a vedere! Grazie, Rossella

    RispondiElimina
  2. resto a bocca aperta ogni volta che vedo le foto che posti. E resto con lo sguardo fisso al cielo quando penso quanto è spregiudicatamente unica Palermo. I miei complimenti! Ugo

    RispondiElimina