martedì 2 settembre 2008

Ed il Federalismo? Anche Qui Qualche Novità..

Incontro a Palermo sul federalismo fiscale tra il presidente della Regione, Lombardo, e il ministro per la Semplicazione. "Ddl in Consiglio dei Ministri prima del 18 settembre", annuncia il titolare del dicastero. Il governatore siciliano ha chiesto la salvaguardia delle specificità autonomiste, il trasferimento di fondi equivalenti alle imposte sulla fabbricazione di prodotti petroliferi e una fiscalità di vantaggio. Garantita la salvaguardia dello Statuto, sugli altri due punti servirà un consulto con Tremonti

Lo scrive La Sicilia (qui per l'articolo per intero)

Anche qui il boccone è ghiotto. Le sole imposte sulla raffinazione dei prodotti petroliferi si aggirerebbero sugli 8-10 miliardi. La trattativa, speriamo, non conceda troppo sul versante IRPEF e IVA. La fiscalità di vantaggio poi potrebbe essere un ulteriore sollievo alla vita economica dell'isola. Ma non credo che basti inventarsi delle zone franche. La fiscalità di vantaggio dovrebbe avere una base allargata oltre che la costituzione di nuove filiere e contatti e relazioni con l'estero strizzando l'occhio al modello irlandese. A settembre si avranno forse novità un po' più definitive.

Nessun commento:

Posta un commento