giovedì 17 luglio 2008

Bilancio del Festino Due Giorni Dopo..

il carro di rose - foto di Giuseppe Sinatra





Peccato.. il festino low cost si è fatto sentire -e vedere- in tutta la sua 'economia'. I carri, scusate, sembravano un po' troppo da sagra di paese (eccezion fatta per quello di rose che effettivamente era un bel colpo d'occhio seppur minimale). Nino d'Angelo è stata la degna cornice di un festino magari da dimenticare per non parlare poi delle proteste popolari e 'fughe' istituzionali..
Comunque è stato un festino di colori ed umanità come sempre. Santa Rosalia sebbene in ristrettezze economiche è stata comunque presente..






i fuochi visti da piazza Kalsa - tratto da Knowledge is Power

Nessun commento:

Posta un commento