giovedì 17 gennaio 2008

Prime Risposte al Problema Traffico. Finalmente la Pista Ciclabile.

E' la naturale vocazione per gli spostamenti in una città come Palermo. Bel tempo il più delle volte, mai punte di freddo eccezionali e soprattutto .. è una città pianeggiante.

La bici potrebbe essere il modo migliore per spostarsi (sicuramente il migliore per evitare problemi di traffico e svicolare il traffico)

E' notizia di ieri che riporto di seguito:

Un itinerario di sei chilometri da percorrere in bicicletta lungo l'asse costiero. Sono partiti da via Piano dell'Ucciardone i lavori per la realizzazione della pista ciclabile che collegherà via Archirafi all'ingresso del parco della Favorita.Il tracciato, che l'impresa appaltatrice dovrà allestire in un tempo massimo di 270 giorni, passerà attraverso via Lincoln, Foro Italico, corso Vittorio Emanuele, Cala, via Crispi, via dei Cantieri, via Ammiraglio Rizzo e via della Favorita, fino all'ingresso del parco.A eseguire i lavori è la ditta Tecnital spa con sede a Catania, che ha vinto la gara d'appalto per un importo netto contrattuale di quasi 877 mila euro. Il budget complessivo dell'opera, al lordo del ribasso d'asta (7,319 per cento) e considerando le somme per spese e oneri vari, è di 1 milione e 137 mila euro finanziati dalla Regione con fondi del Por Sicilia.

Il progetto sembra veramente interessante. Per chi volesse sapere a cosa si va incontro:

La pavimentazione del percorso ciclabile costiero, tutta di colore rosso, sarà realizzata con massetti autobloccanti di un particolare composto ecologico. Verrà impiegato, infatti, un materiale contenente biossido di titanio che, sfruttando l'azione fotocatalitica dei raggi solari, contribuirà a ridurre in parte la concentrazione degli agenti inquinanti prodotti dai gas di scarico dei veicoli: in pratica, la reazione tra il biossido di titanio e la luce solare nell'area interessata dal percorso ciclabile trasformerà gli inquinanti in sali "autopulenti".Ai lati della superficie ciclabile è prevista una doppia bordura protettiva formata da cordoli color antracite. In alcuni punti verranno anche installate barriere per potenziare la separazione dalla strada.Tutta la pista ciclabile sarà bi-direzionale, con due corsie larghe in media più di un metro, che per lunghi tratti saranno adiacenti ma che in alcune zone.

2 commenti:

  1. tourpalermoinbici3 febbraio 2008 18:56

    creato per il turista e per il palermitano
    Che vuole vivere Divertirsi senza compromessi . A PALERMO un giorno speciale!
    Nuovo servizio per i turisti che intendono visitare Palermo
    Voglia di conoscere Palermo ?,i suoi monumenti?,la sua gente?,i suoi parchi? ,o semplicemente i suoi centri commerciali…?.o passare una giornata all insegna del relax? TOUR palermo in bici !!E la risposta!
    La Tour Palermo in bici propone un tour di 13 tappe ,fra i fra i gioielli barocchi,le curiosità,(come le catacombe) gli scenari,come la fantastica fontana di piazza Pretoria o della vergogna ,per via di tutti i busti marmorei, di uomini e donne nudi che fanno bella mostra di se.
    Con una comoda bici da città di ultima generazione,con un opuscolo che vi guiderà in maniera elementare con ,una cartina del centro storico di Palermo,ed una catena per potere in qualunque minuto posteggiare la bici e godersi cio che veramente tu scegli di vedere..in omaggio una cartolina di Palermo,
    Tutto PER SOLI dieci euro al giorno!!
    ,si proprio cosi,da oggi conviene divertirsi!
    Per prenotare basta chiamare il 331/7507886,o mandare un imeil all indirizzo tourpalermoinbici@alice.it.................
    Fate tesoro di questa email,salvate una giornata speciale
    Visita il nostro sito www.tourpalermoinbici.it

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono di Palermo e ho appena avviato un forum sulle biciclette elettriche. Di questi tempi, fra caro carburante e inquinamento questa è una ottima scelta e alternativa. Per chi fosse interessato, o semplicemente curioso di sapere di più sull’argomento, ecco l’indirizzo internet:

    http://bicielettriche.forumattivo.com/

    A presto!

    RispondiElimina