lunedì 3 dicembre 2007

Due Gambe Senza Un Corpo Al Foro Italico


Il tempietto della musica in via Foro Umberto. Posizione privilegiata per Bellini che seduto in cima poteva trarre ispirazione per le sue composizioni ammirando il mare. Bellini un giorno decise di andare via -o almeno lo decisero per lui-. Troppo ispirato, -o ancora chi per lui- dimenticò le gambe in cima al tempietto che ancora oggi penzolano senza un corpo..

Nessun commento:

Posta un commento