lunedì 12 novembre 2007

Cielo Barocco alla Magione.

Immagini suggestive dei dettagli delle volte affrescate di alcune delle chiese più rinomate di Palermo. Sono gigantografie appese nei locali del seconod piano (ingresso è dalla piazza Magione per intederci) dalle quali è facile apprezzare la ricercatezza del dettaglio e l'accostamento cromatico delle rappresentazioni degli affreschi. Il tutto rende la mostra particolarmente interessante per capire effettivamente il lavoro e le scelte che si trovano dietro le opere visibili solo dal basso da grande distanza. Unico difetto della mostra: poca pubblicità, ed è un peccato. L'ho scoperta per caso e dentro ero solo. Una visita può essere anche un valido pretesto per visitare il chiostro della Magione. In condizioni non eccezionali ma sinceramente unico per il fascino evocativo delle forme antiche. Ed anche questo, è vero, è ancora purtroppo poco conosciuto.

2 commenti:

  1. Ciao Gabriele, sono finito un po per caso su questo sito e volevo farti i complimenti per questo blog dedicato alla nostra meravigliosa città che ultimamente sta cominciando a risplendere grazie ai tanti lavori di restauro che daranno lustro alle innumerevoli bellezze artistiche presenti.
    Anche io ho sentito di questa mostra, un po di sfuggita; mi sapresti dire gli orari di apertura? grazie e di nuovo complimenti
    Giov

    RispondiElimina
  2. Ciao Giov,
    grazie per i complimenti ma è tutto merito di Palermo. Questo blog è soltanto un modo per 'rispolverarne' le bellezze e i pregi. Per quello che riguarda la mostra credo di non poterti aiutare più di tanto. Ti posso dire solo che quando ci sono andato erano circa le 17.00.. L'ingresso è dalla piazza magione (quindi lato abside della chiesa).

    RispondiElimina