venerdì 5 ottobre 2007

Un altro film sulla mafia a Palermo. 'Il Divo' su Giulio Andreotti.

Ed eccone un altro. Sono iniziate le riprese del film di Paolo Sorrentino su Andreotti intitolato "il Divo" interpretato da Toni Servillo. Le riprese si stanno realizzando tra l'Ucciardone e l'Hotel Excelsior. Sicuramente ancora una volta si parlerà di mafia a Palermo. Palermo non riesce ancora ad uscire da questo tunnel ed è un peccato che la città sia ancora una volta sullo schermo per il suo passato.

1 commento:

  1. Non vorrei evidenziare fatti personali, ma ogni tanto è necessario portare prove concrete di ciò che si afferma, anche per non dare modo ai nostri “padroni politici-istituzionali” (’mafiosi’), di affermare che noi cittadini semplicemente divaghiamo oppure parliamo senza avere argomenti reali ma solo “paturnie” mentali.

    Per questo qui di seguito riporto una pagina del mio piccolo sito personale e non per farmi pubblicità, bensì per farvi vedere con una prova concreta e documentata che in Italia esiste chiaramente una “organizzazione”
    politico-istituzionale che decide cosa si deve e non si deve fare e,
    soprattutto, che ” alza le lance” contro chi denuncia la “politica mafiosa”.

    http://www.adduso.altervista.o…..Parte1.htm

    Un vecchio detto dice: “. per gli ‘amici’ la legge s’interpreta, per gli ‘altri’ si applica”.

    Per “Il Divo” reale, il detto non ha fatto una grinza. Lo Stato è salvo !

    RispondiElimina