venerdì 14 settembre 2007

Ritorna in vita il gioiello della Guilla

Il Palazzo Sant'Isidoro è di gran lunga il palazzo monumentale più interessante del quartiere. Esattamente dietro la cattedrale a ridosso del Capo, il nome completo è Palazzo del Castillo dei Marchesi di Sant'Isidoro alla Guilla. Il recupero è completo ed ha riguardato sia gli spazi esterni che le aree interne. Il Palazzo come gli altri interessati da diverse epoche è caratterizzato dallo scalone di marmo di Castellammare e dai numerosi sontuosi saloni del piano nobile con i pavimenti maiolicati e gli affreschi ancora esistenti. Vincenzo Prestigiacomo come sempre in maniera puntuale riporta su La Sicilia alcuni dati salienti del palazzo e riporta alla luce la celebre leggenda del fantasma del Re di Tunisi, sepolto nell'attiguo giardino a seguito della prigionia dovuta alla conquista della sua città da parte di Don Giovanni d'Austria.

Nessun commento:

Posta un commento